Beauty

Treat yo self – part 2

Come ho anticipato nella parte 1 del post, si può unire il relax del bagno caldo ad un’azione detox. Tutto dipende da quali ingredienti si sciolgono nell’acqua: basta poi rimanere immersi per una mezz’oretta nell’acqua e voilà!
Col fatto che bisogna stare immersi in acqua calda/tiepida per diversi minuti, il nostro corpo tenderà a disidratarsi, per cui è importante bere prima di fare il bagno e, perchè no, tenere a portata di mano mentre ci rilassiamo un bicchiere di acqua o una tazza di tisana.

Bagno detox ai sali:
– una tazza di sale himalayano, differente dal comune sale da cucina, in quanto contiene diversi sali minerali e ferro; ha azione disinfettante e drenante se disciolto in acqua. Ovviamente anche il costo è diverso, per cui direi che non è un crimine utilizzare il classico sale bianco per un bagno caldo.
– una tazza di sale di magnesio (conosciuto anche come Epsom salt); ha un’azione drenante, facilitando l’eliminazione delle tossine e un’azione rilassante: infatti per osmosi il magnesio entra nel corpo, riducendo la tensione e i dolori muscolari, soprattutto dopo una sessione intensa di sport. Questo ingrediente, inoltre, ammorbidisce la pelle, quindi un’ottima idea sarebbe fare uno scrub subito dopo il bagno rilassante.
– mezza tazza di bicarbonato di sodio, che contribuisce a rendere la pelle liscia e pulita. È anche l’ingrediente principale delle bath bomb, in quanto a contatto con l’acqua inizia a sciogliersi producendo bollicine e “sfrizzando” piacevolmente.
– una decina di gocce del nostro olio essenziale preferito, per favorire il rilassamento di corpo e mente.

Per permettere ai sali di dissolversi completamente, possiamo farli sciogliere in un pentolino con dell’acqua e poi aggiungere la soluzione all’acqua della vasca.
ATTENZIONE! Versate l’acqua dal pentolino prima di entrare in vasca, in modo da evitare di scottarsi.

Bagno detox all’argilla:
– una tazza di sale di magnesio, direttamente nella vasca.
argilla in polvere, da miscelare in una tazza con dell’acqua fino ad ottenere una crema pastosa; dopo aver steso il composto sul corpo (evitare la zona bikini e il contorno occhi e labbra), attendere una decina di minuti prima di entrare nella vasca. A questo punto ci si rilassa e intanto si rimuove con una spugna l’argilla dalla pelle massaggiando con movimenti circolari.

Bagno detox allo zenzero:
– 1 cucchiaino di zenzero in polvere o mezza tazza di zenzero fresco grattuggiato; lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie e provoca un aumento della sudorazione, che incremente l’azione di eliminazione delle tossine.

ATTENZIONE! Lo zenzero causa un’aumento della sudorazione, che persiste anche nel periodo successivo al bagno caldo, per cui è importante mantenersi ben idratati.
Inoltre, se si ha la pelle particolarmente sensibile, testare la spezia su un’area limitata della propria pelle, quindi attendere 24 ore prima di procedere con il bagno completo.

Bagno detox all’aceto:
– una tazza di sale di magnesio.
– mezza tazza di aceto di mele, che ha proprietà antibatteriche e ammorbidisce la pelle. Non va usato in combinazione con il bicarbonato di sodio (basico), in quanto è acido e si annullerebbero a vicenda.
– una decina di gocce di olio essenziale.

Bagno rilassante agli oli essenziali:
– 10-20 gocce di olio essenziale, tenendo presente che:

  • la menta piperita allevia lo stress e la fatica e aiuta a placare il mal di testa;
  • la lavanda ha un effetto calmante e rilassante;
  • il pompelmo ha un effetto edificante;
  • la camomilla e il rosmarino sono indicati per migliorare la circolazione e alleviare il mal di testa;
  • gli agrumi aiutano a contrastare la ritenzione idrica.

In sostituzione agli oli essenziali si possono utilizzare anche le erbe fresche, che devono essere però ben pulite e lavate precedentemente, e poi rimosse prima di svuotare la vasca in quanto potrebbero intasare lo scarico.

 

Dopo questi rituali di bellezza, a me piace fare uno scrub, dato che la pelle è bella morbida grazie al calore dell’acqua ed è pronta ad essere esfoliata.
Il mio scrub corpo preferito consiste in una mistura di sale grosso e miele, che ha un’azione decisa e allo stesso tempo è dolce e non troppo aggressivo.
A breve inizierò ad utilizzare il gommage e maschera corpo express di Sephora, e decreterò il vincitore.

m12123136_p1228031_princ_medium
Ora scontatissimo sul sito a 3,90 euro per 200 ml, contro i 9,90 a prezzo pieno.
Annunci

One thought on “Treat yo self – part 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...